Blog Sessuologo Online

 

 

 

 

 

 

 

 

News   Nuovo approfondimento nell'area tematica Sessuologia: COME PUÒ AIUTARTI UN SESSUOLOGO? La figura professionale del Sessuologo Clinico o Psicosessuologo, in che modo aiuta a risolvere i problemi sessuali, che cos'è la Terapia Sessuale o Sex Therapy ----- Per le nostre news su sessuologia, psicologia e benessere di coppia iscriviti alla nostra Pagina Facebook - AISPS Roma Sessuologia

 

Centro AISPS Sessuologia - Psicologo Sessuologo Roma

Il Sessuologo Clinico

Il sessuologo è una figura relativamente nuova tra i professionisti della salute e ancora più recente è l'attenzione rivolta al ruolo del sessuologo da parte dei media, dai medici di base e dall'utenza. Maggiormente consolidata è invece la collaborazione e il lavoro d'equipe tra sessuologi e altri specialisti della salute sessuale (principalmente andrologi, urologi, endocrinologi e ginecologi) che occupandosi della componente organico-patologica delle problematiche sessuali hanno ben presto compreso l'importanza di considerare e rimandare al sessuologo i fattori psicologici, emotivi e relazionali delle diffuse difficoltà intime che si manifestano in assenza di patologie organiche avendo prevalente natura psicologica.
La qualifica di sessuologo non corrisponde ancora oggi ad una definita categoria ordinistica, potendosi attribuire a qualsiasi specialista che si occupi di ricerca o clinica nell'ambito  della sessualità umana. Tuttavia si utilizza in genere il termine sessuologo per indicare lo psicologo psicoterapeuta perfezionato in sessuologia clinica, ovvero il sessuologo clinico o psicosessuologo.
La competenza più specifica caratterizzante il sessuologo clinico è la conduzione della  Terapia Sessuale (o Sex Therapy). La terapia sessuologica è prevalentemente basata sul modello psicoterapeutico cognitivo comportamentale ed è stata sviluppata parallelamente all'avanzare delle conoscenze scientifiche sul funzionamento sessuale umano, a partire dai primi studi fisiologici condotti da Masters e Johnson nel secolo scorso fino alle più recenti scoperte delle sessuologia medica. Obiettivo del sessuologo è infatti il ripristino della naturale risposta psicofisiologica nel coinvolgimento erotico eliminando i condizionamenti psicologici ed emotivi che ne ostacolano la spontaneità (ad esempio l'ansia da prestazione o l'eccessiva vigilanza razionale) attraverso il colloquio psicologico-sessuologico e l'indicazione di specifiche esperienze terapeutiche a cui la persona si riferisce sia in situazioni quotidiane sia nella sfera intima per superare gli schemi di pensiero e di comportamento che stanno generando o alimentando il problema. A queste basi dell'approccio sessuologico si sono negli anni integrate numerose risorse terapeutiche di convalidata efficacia nella risoluzione delle problematiche sessuali tra cui specifiche tecniche di rilassamento ed esercizi corporei mirati, il training autogeno e l'ipnosi clinica. In base alle caratteristiche della persona o della coppia e ai fattori coinvolti nelle difficoltà da affrontare il sessuologo propone il procedere terapeutico e le tecniche più indicate attraverso un programma personalizzato con obiettivi di efficacia nel breve periodo.

Segui AISPS Sessuologo Roma su Google+